Una Pensione da Favola, debutta allo Studio 4: risate e colpi di scena in un racconto surreale

Domenica, 11 Marzo 2018 09:54
(0 Voti)

Da venerdì 23 marzo al 29 aprile, per tutti i weekend, al Teatro Studio 4  debutta “Una pensione da favola”  scritto e diretto da Salvatore Maiorino, in scena sul palco del teatro torrese la compagnia capitanata dall’attore e trasformista Lorenzo Penniello.

In una piccola pensione fuori città la vita scorre tranquilla per  i personaggi delle favole ormai dimenticate, Biancaneve, la Bella Addormentata e Cenerentola sembrano essere quelle di un tempo, Ariel invece è diventata bulimica e non riesce più a dimagrire, il Principe Azzurro  è diventato marrone. Un bel giorno si presentano sotto mentite spoglie la strega Grimilde e la malefica Crudelia con un intento ben preciso, uccidere finalmente Biancaneve e la piccola Peggy, che scorazza indisturbata nella pensione. Riusciranno a portare a termine il loro losco piano? Ma niente è come sembra, tutto può succedere. In un turbinio di colpi di scena, quello che potrebbe essere un testo classico si trasforma in un racconto surreale con un finale così reale da spiazzare il pubblico in sala. Anche questa volta l’autore Salvatore Maiorino confonde e ferisce la tradizione teatrale canonica, Lorenzo Penniello, attore protagonista, diverte con la sua verve innata. Da non perdere assolutamente.

 

di Luigi De Marco

 

11-03-2018

2309 Ultima modifica il Martedì, 05 Febbraio 2019 18:47

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Social